0549904073 info@phytosalus.it

MgK ATTIVA


MAGNESIO POTASSIO – SINERGIA DI 4 SALI Integratore alimentare a base di Magnesio e Potassio. Senza zucchero.


INDICAZIONI: MgK Attiva è un integratore alimentare a base di Magnesio e Potassio, utile per apportare una quota integrativa di tali ingredienti all’alimentazione quotidiana. Il Magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento e, insieme al Potassio, alla normale funzione muscolare. Il Potassio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso. La sua formula bilanciata e la sinergia dei 4 Sali offre un’integrazione completa, garantendo un’eccellente assimilazione da parte dell’organismo. Il prodotto contiene esclusivamente Sali minerali per soddisfare le esigenze di coloro che necessitano di questa specifica integrazione, risultando sicuro anche associato ad altri complementi alimentari. L’assenza di zucchero, vanta il rispetto di una dieta equilibrata.

CONFEZIONE: 20 bustine – Contenuto netto 70 g.

INGREDIENTI: Potassio gluconato, Magnesio citrato, Potassio citrato, Magnesio bisglicinato.

MODO D’USO: Si consiglia l’assunzione di 1 o 2 bustine, in qualsiasi momento della giornata, sciogliendo il contenuto di una bustina in un bicchiere d’acqua (almeno 150 ml). In caso di utilizzo di 2 bustine, si consiglia di sciogliere direttamente in una bottiglia con circa mezzo litro di acqua.

Senza glutine – Naturalmente privo di Lattosio.


APPROFONDIMENTO SUGLI INGREDIENTI

I minerali sono essenziali per l’organismo e devono essere assunti quotidianamente in quanto l’organismo non è in grado di sintetizzarli. Pertanto, è necessario un loro corretto apporto nutrizionale, per permettere lo svolgimento delle funzioni metaboliche dell’organismo. Magnesio e Potassio sono tra i minerali più importanti. Dopo il Potassio, il Magnesio è il secondo catione più abbondante a livello intracellulare. Alcuni studi hanno suggerito che le diete ricche di Potassio, Magnesio e fibre riducono il rischio di accidenti cerebrovascolari.

INTENSA ATTIVITA’ FISICA – ECCESSIVA SUDORAZIONE – REGIMI ALIMENTARI RESTRITTIVI – PERIODO DI STRESS – INTENSO LAVORO possono causare CARENZE DI MAGNESIO E POTASSIO

Una carenza di questi nutrienti va corretta tempestivamente.

Il MAGNESIO è tra i minerali più importanti per l’organismo: contribuisce alla regolazione del battito cardiaco, al mantenimento della potenza muscolare e all’efficienza del sistema nervoso, è coinvolto in più di 300 reazioni biochimiche fondamentali per l’organismo, tra cui le reazioni legate alla contrazione muscolare. Il magnesio sostiene le difese immunitarie, favorisce l’assorbimento dei carboidrati e la produzione delle proteine. Il magnesio partecipa ai processi di formazione delle ossa ed una carenza potrebbe esporre a fratture, indipendentemente dal Calcio assunto, in quanto il fissaggio di quest’ultimo è regolato dal Magnesio. La carenza di Magnesio è diffusa, portando a segnali come: agitazione, ansia, insonnia, stati depressivi, irritabilità, stitichezza, sindrome premestruale, stanchezza, battito cardiaco irregolare, forme di emicrania, sbalzi d’umore, gastriti, dolori vertebrali, fragilità ossea, crampi e tensioni muscolari, calcoli renali. Gli alimenti ricchi di magnesio comprendono i cereali non raffinati, noci e vegetali verdi. Il Magnesio viene assorbito sia dall’intestino tenue che dal colon; l’assorbimento è inversamente proporzionale alla quantità di magnesio ingerita e l’efficienza dell’assorbimento (assorbimento frazionale) dipende principalmente dalla solubilità del sale di magnesio nei fluidi intestinali e della quantità ingerita. I Sali con solubilità alta, come ad esempio il Magnesio citrato, sembrano assorbiti meglio rispetto ai Sali scarsamente solubili come l’ossido di magnesio. L’assunzione di alimenti ricchi di acido ossalico (spinaci, patate dolci, fagioli) o acido fitico (pane, semi, cereali e soia) possono diminuire l’assorbimento di magnesio. Vi sono numerose forme di magnesio come integratore alimentare: ossido di magnesio, magnesio gluconato, magnesio cloruro, magnesio citrato, idrossido di magnesio, magnesio aspartato, magnesio orotato, magnesio arginato, magnesio pidolato ed altri chelati di magnesio come aminoacidi e oligopeptiti. Il magnesio impiegato nel prodotto MgK attiva è in forma di Magnesio citrato e Magnesio bisglicinato.

Il POTASSIO è un minerale importantissimo per la contrazione muscolare e per il controllo della pressione sanguigna. È il principale elettrolita intracellulare ed è un regolatore di primaria importanza dell’attività elettrica di membrana: condiziona l’eccitabilità neuromuscolare. Aiuta a regolare l’equilibrio idrico all’interno dei compartimenti dell’organismo, ossia la distribuzione dei fluidi all’esterno e all’interno delle cellule e conservare il giusto pH dei fluidi corporei. Il Potassio regola il passaggio di sostanze nutritive alle cellule, ha funzione nell’attività chimica della cellula e nella trasmissione degli impulsi elettrochimici. Il Potassio è necessario per la sintesi delle proteine, degli acidi nucleici, contribuisce a mantenere la pelle sana e stabile la pressione sanguigna. Il Potassio interviene nella trasformazione del glucosio in glicogeno, regola il metabolismo dei carboidrati e delle proteine, stimola l’eliminazione renale di residui tossici, agisce insieme al sodio per normalizzare il battito cardiaco. La carenza di Potassio può essere conseguente a vomito, feci diarroiche, disidratazione indotta da intensa attività fisica e/o eccessiva sudorazione, utilizzo di alcuni medicinali (es. diuretici), consumo abituale di liquirizia e può manifestarsi con crampi muscolari, debolezza, astenia, anoressia, aritmie cardiache. I cibi ricchi di potassio sono le verdure e la frutta fresca (banane, arance, melone, avocado, spinaci freschi, cavolo crudo, sedano crudo). Il potassio può anche avere effetti antipertensivi e protettivi nei confronti del sistema cerebrovascolare e cardiovascolare. L’efficienza dell’assorbimento gastrointestinale è elevata; il metallo viene assorbito per oltre il 90% della dose ingerita. Il potassio viene eliminato con le urine e, in minor misura, per via gastrointestinale. L’uso di integratori contenenti potassio è controindicato nei soggetti con elevati livelli sierici del metallo. I più comuni effetti indesiderati comprendono nausea, vomito, dolori addominali, flatulenza e diarrea. Se tali integratori alimentari vengono assunti insieme ai pasti, questi effetti possono essere ridotti.

Gli ACE inibitori (farmaci che trovano impiego nella terapia dell’ipertensione, quali captopril, enalapril, lisinopril, ramipril, trandolapril) possono causare una riduzione di escrezione di potassio e ciò può portare ad una iperkaliemia, ossia un eccessivo contenuto di potassio nell’organismo con conseguente alterazione della funzionalità cellulare quindi coloro che sono in trattamento con ACE inibitori dovrebbero usare integratori contenenti potassio solo sotto sorveglianza medica. Particolare attenzione deve essere presa anche se si assumono diuretici appartenenti alle classi di risparmiatori di potassio (amiloride, triamterene, spironolattone) poiché se somministrati insieme ad integratori contenenti potassio possono causare iperpotassemia.

MgK attiva contiene 2 forme di potassio: citrato di potassio e gluconato di potassio.


AVVERTENZE: Conservare in luogo fresco ed asciutto. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra, correttamente conservata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non superare la dose massima giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.


QUALITA’ MADE IN ITALY